Le grotte le più grandi al mondo a Phong Nha Ke Bang, Vietnam

Le grotte le più grandi al mondo a Phong Nha Ke Bang, Vietnam

Il parco nazionale Phong Nha Ke Bang ed il sistema di grotte più lungo al mondo.

Le grotte Phong Nha sono state scoperte poco prima del 1990 e aperte al pubblico nel 2010. ( si, solo 7 anni fa! ). Fanno parte del sistema di grotte più lungo al mondo, dichiarato patrimonio UNESCO.

Il parco Phong Nha Ke Bang in Vietnam ospita anche le montagne carsiche più antiche dell’Asia.

IMPORTANTE: Chiunque passi da quelle parti non può perdersi questo posto. Peccato mortale.

Son Doong è considerata la caverna più lunga della Terra e va esplorata con un’escursione di una settimana che ha un costo di 3000$. (si, un minuto di silenzio per tutti noi poveri backpackers)

Phong Nha e Paradise Cave sono invece le principali grotte visitabili ed accessibili anche a chi non ha mai visto tutti quei soldi ed ha 1, massimo 2 giorni da spendere nel parco.

A dir poco emozionanti , quando si entra si resta colpiti di fronte alla loro immensità. Stalattiti e stalagmiti che brillano maestuosamente in uno spazio che sembra una catedrale.

Nella Phong Nha il suono dei remi che toccano il fiume rende l’atmosfera magica. Inutile provare a descriverla a parole.

Le grotte si possono visitare tramite tour organizzati che partono da Dong Hoi o Huè (si arriva in treno notturno o aereo da Hanoi, poi si prende un mezzo privato per il parco). Non è possibile raggiungere le grotte con i mezzi pubblici.

Una volta entrati nel parco, si prende una barca a motore che percorrerà un pezzo di fiume per poi addentrarsi nelle grotte Phong Nha. Se si viaggia soli sarebbe meglio appogiarsi ad un’agenzia locale, altrimenti bisogna trovare un gruppo a quale unirsi o pagare l’intero costo della barca. Non è impresa facile visitare entrambe le grotte in autonomia perchè distano a 30km una dall’altra, serve aver già organizzato i trasporti. Raccomando vivamente di non andare sprovveduti, la zona è ancora poco turistica e sarebbe un peccato non riuscire a vedere entrambe le grotte.

Vi segnalo questa guesthouse che offre anche una serie di escursioni, sicuramente potrebbe esservi di aiuto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sara pubblicato