Digital nomad in diretta

Home Digital nomad in diretta

Digital nomad è in qualche modo il sinonimo di “libertà”.

Quando il lavoro ti mette le ali e ti fa volare verso i tuoi sogni più grandi. In parole meno poetiche significa lavorare da remoto: tu, il tuo pc e una buona connessione internet.

Non importa che sia Italia, Malesia o Argentina, che sia circondata dalla tua famiglia, da quattro mura oppure da una marea di “gringos” nei posti più sperduti: quello che conta è seguire gli obbiettivi e le regole del tuo lavoro. Fare la nomade digitale ti fa dimenticare che debba stare chiusa nello stesso ufficio per 11 mesi all’anno o che tutti i giorni debba fare la stessa strada per andare a lavoro; ti fa assaggiare tutte le cucine del mondo in compagnia di persone che spesso non parlano la tua lingua; ti porta in dei posti che ti fanno emozionare ma spesso ti mette anche alla prova.

Lavorare da remoto fa di te una zingara che ormai non sa vivere altrove se non in giro per il mondo.

Nella rubrica Digital nomad in diretta racconterò uno stile di vita un po’ diverso dal solito, con i suoi vantaggi e svantaggi, avventure e disavventure, un po’ di quello che è questo nuovo modo di lavorare.

W Trekk – Torres del Paine. Il giorno prima

W Trekk – Torres del Paine. Il giorno prima

Sveglia alle 6 del mattino, domani si parte per il W trekking. Saranno tanti kilometri, sole, vento, pioggia, forse neve. Sarà fatica, stanchezza, sorriso e amicizia. C'è qualche aspettativa ma allo stesso tempo non si sa bene cosa aspettarsi.
Qui a San Agustin siamo tutti troppo gasati, domani si parte per davvero!!!!!!

Read More
7 dicembre 2016